Author Archives: Danilo

About Danilo

Mobile Wrangler at WordPress.com (Automattic Inc.)

Cordoli per pista Polistil

In una pista per slot cars stradali i cordoli delle curve sono una parte fondamentale del tracciato. Come in un circuito vero, per gareggiare seguendo il regolamento, non si possono utilizzare guard rails all’esterno delle curve, che potrebbero dare vantaggio al pilota che si trova su quella corsia (lo potrebbe usare come appoggio), ma bisogna montare i cordoli. Inoltre gareggiare senza magneti e con i cordoli è tutta un’altra cosa. Si vede chi ha più manico 🙂
I fortunati che hanno piste Ninco possono tranquillamente acquistarne quanti ne servono e montarli senza altri lavori. Per chi come me ha un fondo Polistil, i cordoli, bisogna costruirseli….perché gli originali in plastica sono di difficile reperimento sul mercato dell’usato. Una rarità.

Nel seguito del post ho riassunto tutti gli sforzi fatti per realizzarli nel modo più professionale possibile, senza modificare i pezzi originali della Polistil.

La prima soluzione che ho provato è stata quella di adattare cordoli Scalextric, che sono invece di facile reperimento da Internet, e con un pò di lavoro manuale di taglio con taglierino ne era venuta fuori una soluzione decente. L’importante è trovare i cordoli di raggio corrispondente alle curve standard Polistil.

Ad ogni modo, questa soluzione non mi soddisfaceva appieno, anche considerato il fatto che per alcune curve non c’era la perfetta compatibilità.
Ho deciso quindi, anche per diletto personale, di usare una mini CNC (auto costruita) e tirare fuori i cordoli da legno multistrato da 8mm.

Materiale Utilizzato

  • CNC router 3 assi
  • Legno multistrato da 8mm
  • Multiutensile tipo Dremmel/Proxxon
  • Mini levigatrice
  • Spugna di carta vetrata fine
  • Flatting all’acqua
  • Vernice nera per interni
  • Aspirapolvere da lavoro

Ho disegnato il profilo dei cordoli includendo anche le tasche dove vanno alloggiati gli occhielli in plastica presente sui pezzi Polistil.

Cordolo per rettifilo A8 con le tasche per gli occhielli su entrambi i lati

Il legno deve essere alto 8mm, e la tasca profonda almeno 5.5mm – 6mm max. Per chi ne avesse bisogno i files *nc* da passare alla vostra CNC li pubblicherò tra poco.

Cordolo per rettifilo 150mm

I cordoli appena usciti dalla CNC vanno scartavetrati con spugnetta abbrasiva e poi levigati con la mini levigatrice. Io ho usato quella a triangolo che con la punta mi permetteva di raggiungere gli angoli delle tasche. Quest’ultime possono essere ritoccate con un dremmel alla cui punta è stato inserito l’elemento con carta vetrata fine.

Cordoli appena tirati fuori dalla CNC

Dopo averli scartavetrati e levigati i cordoli si presentano come nelle foto di seguito:

Dettaglio del cordolo con le tasche di 6mm incise nel legno

A seconda della ruvidezza che si vuole ottenere si può decidere se passare 1 o 2 mani di cementite oppure procedere direttamente alla verniciatura (sconsigliato perché il legno tira fuori il pelo durante l’asciugatura della vernice. Risultato è che la superficie del cordolo risulta troppo ruvida e le ruote delle slot risulteranno spesso sporche di scheggette di legno.

Io consiglio di passare una sola mano di cementite, lasciare asciugare almeno 24h, ripiallare la superficie, procedere alla verniciatura. Se si opta per 2 mani di cementite allora si otterranno dei cordoli molto lisci. Ottimi per fondo Policar.

Dopo una mani di flatting all’acqua e successivamente verniciati

I cordoli vanno poi avvitati sul piano con delle piccoli viti da 2,5, o minori se le trovate.

A new (and fully working!) WYSIWYG editor component for iOS

Long long time ago, I wrote a series of articles about mobile hybrid development on the BlackBerry platform. The year later I wrote a component (and an article) that enables rich editing of text on Windows Phone devices by using hybrid technology.

The concept of hybrid application development, that is the merging of native and web development technologies, to get the best from both worlds, is an emerging reality nowadays. Today i’m happy to see the concept extended to the next level, and to the iOS platform. A team of rad developers, and co-workers, have developed a WYSIWYG editor component for iOS, that is based on hybrid technology and provides a true WYSIWYG editing experience for the end user.

It includes picture support, and it works on both iOS 8 and iOS 7. Below some pictures of the editor in action:

This new component is the text editor used in the WordPress iOS app to create and edit pages & posts. In short it’s a simple, straightforward way to visually edit HTML.